FANDOM


Bozza.png Lavori in Corso

Questo articolo è una bozza. Puoi aiutare Ranma ½ Wiki cercando di espanderlo.

Attenzione: spoiler del manga!
In questo articolo sono presenti eventi presenti solo nel manga e non trasportati in anime.
Ranma Saotome
Anime | Manga

Ranma m anime.png

Forma con la Maledizione
Anime | Manga

Ranma f anime.png

Kana

らんま

Kanji

早乙女 乱馬

Rōmaji

Saotome Ranma

Soprannomi
  • Ragazza con il Codino (Tatewaki e Kodachi, quando è in versione femminile)
  • Ran-chan o Ranma-chan (Ukyo)
  • Ranko (Nodoka, finché non scopre che è suo figlio)
Caratteristiche
Genere

Maschio

Età

16

Maledizione

Fonte della Ragazza

Parenti
Prima Apparizione
Prima apparizione nel Manga

1. Arriva Ranma

Prima apparizione nell'Anime

1. Che strani tipi sono arrivati dalla Cina...

Doppiatori
Doppiatore Giapponese
  • Kappei Yamaguchi (Maschio)
  • Megumi Hayashibara (Femmina e bambino)
Doppiatore Italiano
  • Massimiliano Alto (Maschio, doppiaggio Dynit)
  • Monica Ward (Femmina, doppiaggio Dynit)
  • Fabio Boccanera (Maschio, doppiaggio CRC)
  • Laura Latini (Femmina, Doppiaggio CRC)
Sono l'erede della scuola di lotta indiscriminata Saotome. Sono Ranma Saotome! E accetto la tua sfida!

–Ranma Saotome si presenta a Kuno, Capitolo 3

Ranma Saotome è il protagonista principale di Ranma ½.

Origine del nome Modifica

Il nome Ranma significa cavallo spericolato, filo aggrovigliato ma anche confusione, per questo l'autrice l'ha scelto per il protagonista di questo suo manga, caratterizzato proprio da una grande caoticità.  È un nome sia maschile che femminile, quindi adatto per il personaggio.

Un'altra curiosità sul suo nome è che spesso, nei titoli, viene utilizzato in Kanji se si riferisce a Ranma maschio mentre quello in Kana se si riferisce a Ranma femmina.

Il nome Saotome, invece, è una parola antica per il termine ragazza, probabilmente per evidenziare la sua maledizione.

StoriaModifica

Passato Modifica

Ranma nasce in una città non precisata del Giappone. Figlio di Genma e Nodoka, all'età di un anno viene portato via dal padre per un viaggio d'addestramento. Genma, per convincere sua moglie, gli promette che se Ranma non diventasse un vero uomo, commetterebbe harakiri insieme a suo figlio.

Durante i suoi viaggi, all'età di sei anni, incontra Ukyo Kuonji, una bambina della sua età abile nel combattimento e nel preparare Okonomiyaki. Tuttavia, Ranma crede che la bambina sia un maschio come lui. Genma, intanto, fa un patto con il padre di Ukyo: in cambio del suo carretto degli Okonomiyaki, Ranma dovrà sposare Ukyo. La bambina però verrà abbandonata dal padre di Ranma perché aveva già promesso suo figlio ad una figlia di Soun Tendo.

Ranma aspetta Ryoga.png

Ranma aspetta Ryoga Hibiki

Molti anni dopo, probabilmente intorno ai 15-16 anni, Ranma frequenta una scuola maschile e incontra Ryoga Hibiki. Durante l'ora di pranzo, Ranma riesce sempre ad anticipare Ryoga prendendo l'ultimo pasto della giornata. Dopo vari affronti, Ryoga sfida Ranma nel parco dietro casa sua, ma il primo tarda così tanto che il protagonista se n'era già andato, dopo un'attesa di tre giorni. Ryoga, infatti, non avendo alcun senso dell'orientamento, si era perso e arriva solo dopo quattro giorni.

Come ultima tappa dell'addestramento, Genma sceglie il campo di addestramento di Jusenkyo, in Cina. Questo campo è composto solamente da sorgenti e canne di bambù molto alte. Durante l'allenamento, Ranma fa cadere suo padre in una di queste sorgenti, la Xiong Mao Nichuan, dove duemila anni prima era annegato un panda e scoprono che chi cade in quella sorgente si trasforma in un panda. Genma allora fa cadere Ranma nella Niang Nichuan, una sorgente dove millecinquecento anni prima era annegata una candida fanciulla e quindi anche Ranma si trasforma in una ragazza. Per annullare la maledizione di una sorgente di Jusenkyo, bisogna bagnarsi con l'acqua calda ma, una volta di nuovo bagnati con dell'acqua fredda, si riattiva la maledizione.

Mentre sono ancora in Cina, la guida di Jusenkyo conduce i due (ancora trasformati) nel villaggio delle donne di polso. I tre assistono ad una sfida tra due amazzoni, vinta da una ragazza di nome Shan-pu. Tuttavia, Ranma e suo padre si erano mangiati il premio in palio per la vincitrice. Allora la ragazza cinese sfida Ranma per l'affronto, ma viene battuta facilmente. Shan-pu, quindi, dà il bacio della morte a Ranma, ovvero un giuramento di morte. Ranma e suo padre sono quindi costretti a nascondersi mentre si trovano ancora in Cina.

Prima di tornare in Giappone, Ranma (nella sua versione femminile) mangia un riso preparato con il Barbiglio del Drago. Un cuoco cinese gli dice che la maledizione funziona solo sugli uomini. Una volta tornato maschio, infatti, i capelli di Ranma crescono a dismisura. Per fermarli, deve legare i suoi capelli con un altro Barbiglio del Drago.

Volumi 1-10Modifica

Ranma arriva a Nerima e viene presentato ai Tendo da sua padre nella sua versione femminile e questo lo porterà ad avere un litigio con Akane, la terza figlia di Soun Tendo, che, quando scopre della sua trasformazione, lo accusa di essere un maniaco. Una delle tre figlie del signor Tendo dovrà sposare Ranma e Kasumi e Nabiki, le figlie più grandi, optano per Akane. Nessuno dei due è d'accordo: Akane odia i ragazzi e Ranma non vuole saperne di fidanzarsi, ma i loro genitori hanno già deciso.

Il giorno successivo, Ranma conosce il dottor Tofu e intuisce che Akane ha una cotta per lui. Inizia a frequentare il liceo Furinkan e scopre che qui la ragazza ha molti spasimanti che ogni giorno deve sconfiggere, altrimenti sarà costretta ad uscire con uno di loro. Il più tenace è Tatewaki Kuno che, quando scopre che Ranma è ospite dai Tendo, lo sfida a duello. La sfida viene interrotta ma riprende quando Kuno scopre che Ranme e Akane sono fidanzati. Ranma però cade nella piscina trasformandosi, tuttavia Tatewaki non capisce che si tratta della stessa persona, innamorandosi della "ragazza con il codino" e, a causa di Nabiki, crede che Ranma e lei abbiamo qualche legame amoroso.

Ranma incontra anche Ryoga Hibiki e scopre che anche lui aveva visitato Jusenkyo mentre lo inseguiva. Ranma e Ryoga si scontrano ma durante il duello i capelli di Akane vengono tagliati, lasciando la ragazza sotto shock. Akane decide comunque di farsi sistemare i capelli da Kasumi e Ranma afferma che con i capelli corti "gli piace di più". La stessa sera, Ranma scopre che Ryoga si trasforma in un maialino nero ma promette di non rilevare la sua vera identità ad Akane. Tuttavia, la ragazza decide di prendersi cura del maialino chiamandolo P-chan e facendolo dormire con lei, facendo ingelosire Ranma.

Qualche giorno dopo, Ranma conosce Kodachi che si innamora di lui. Scopre che la ragazza è la sorella di Kuno e che è una studentessa, nonché atleta, del liceo Saint Hebereke, che dovrà sfidare il liceo Furinkan in una gara di ginnastica ritmica. A causa di una slogatura, Akane dovrà rinunciare a combattere e al suo posto parteciperà Ranma ragazza.

Volumi 11-20 Modifica

Volumi 21-30 Modifica

Volumi 31-36 Modifica

Saga di Safulan Modifica

Il PersonaggioModifica

Aspetto FisicoModifica

Ranma, nella sua versione maschile, è un ragazzo di altezza media se paragonato agli altri personaggi del manga. Difatti, è più alto della maggior parte delle ragazze ma più basso di Tatewaki Kuno. Nella sua versione femminile, invece, Ranma è più basso anche di Akane. In entrambi casi, sembra dotato di un buon fisico. Ranma maschio è magro e leggermente muscoloso. Ranma femmina sembra invece dotata di un seno pronunciato (da quello che si evince, più grande di quello di Akane).

Ciò che contraddistingue Ranma è sicuramente il suo codino. Sin da quando è nato, Ranma aveva i capelli lunghi legati a coda di cavallo. Una volta però mangiato il riso con il Barbiglio del drago, in Cina, si lega i capelli a codino, acconciatura che manterrà per sempre. I capelli di Ranma maschio sono neri sia nel manga che nell'anime. Diversa è la questione per quanto riguarda Ranma femmina. Nelle prime copertine del manga, sembrava che avesse i capelli neri come la versione maschile. Tuttavia, successivamente, inizia ad avere colorazioni diverse, tra cui anche quella rossa dell'anime. Anche per gli occhi l'interrogativo è simile. Nelle copertine del manga, a volte vengo rappresentati azzurri, altre, invece, marroni.

Ranma indossa un completo di arti marziali cinese di diversi colori (Principalmente Rosso e Azzurro nell'anime). I pantaloni sono invece sempre neri. Quando si trasforma in ragazza, i vestiti sembrano essere troppo larghi e perde spesso le scarpe.

CarattereModifica

Il carattere di Ranma è piuttosto variabile. Di norma, è un ragazzo spensierato e si comporta in maniera gentile con gli altri. Tuttavia, a causa dell'assenza della madre durante la sua adolescenza, tende anche ad essere involontariamente indelicato, ferendo i personaggi che lo circondano. Ranma inoltre è un ragazzo pieno di sé e tende a vantarsi della sua forza o a schernire gli altri personaggi. Gli esempi più frequenti sono quando insulta Akane perché non ha un bel fisico, quando prende in giro Ryoga perché non ha senso dell'orientamento o quando chiama Mousse quattrocchi. Ranma però, nella maggior parte dei casi, non capisce di avere poco tatto e quindi si imbarazza facilmente. Questa caratteristica viene spesso usata dalle sue pretendenti o da Nabiki, che ama sfruttarlo.

Ranma inoltre è una testa calda. Spesso, quando è arrabbiato, attacca a testa bassa senza pensare alle conseguenze. Un esempio è quando ha attaccato Herb al Neko Hanten perché aveva lanciato Akane o quando attacca Safulan durante la sua trasformazione per aver rapito la sua fidanzata. Quando si trova in difficoltà è anche solito insultare l'avversario o provocarlo in altri modi. Non si preoccupa nemmeno di usare dei stratagemmi o giocare sporco se ne ha bisogno. Ranma è anche molto orgoglioso. Non accetta la sconfitta e capita che in alcune situazioni si comporti in modo infantile, promettendo vendetta.

Relazioni con gli altri personaggiModifica

Abilità Modifica

Tecniche Speciali Modifica

Note Modifica


Navigazione Modifica

Personaggi di Ranma ½
Tendo-Saotome Ranma Saotome - Akane Tendo - Genma Saotome - Soun Tendo - Kasumi Tendo - Nabiki Tendo - Nodoka Saotome
Personaggi Ricorrenti Ryoga Hibiki - Shan-pu - Mousse - Ukyo Kuonji - Guida di Jusenkyo - Tatewaki Kuno - Kodachi Kuno - Ono Tofu - Hikaru Gosunkugi - Cologne - Happosai - Koccho Kuno - Hinako Ninomiya
Antagonisti Azusa Shiratori - Mikado Sanzenin - Yokai Maomoling - King - Picolet Chardin II - Madame Saint Paul - Collant Taro - Mariko Konjo - Herb - Lime - Mint - Kinnosuke Kashao - Ryu Kumon - Pink e Link - Rouge - Masara - Koruma - Kima - Safulan
Personaggi Minori Tsubasa Kurenai - Sentaro Daimonji - Nonna di Sentaro - Satsuki - Sanae - Gyoko - Harumaki - Akari Unryu - Konatsu - Shinnosuke - Nonno di Shinnosuke - Plum - Kotetsu - Koume - Koeda
Personaggi non presenti nel manga Kim Tofu - Kaori - Sasuke Sarugakure - L'eremita delle rane - Midori - Lin Lin e Lan Lan - Natsume - Kurumi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale