FANDOM


Bozza.png Lavori in Corso

Questo articolo è una bozza. Puoi aiutare Ranma ½ Wiki cercando di espanderlo.

Niente... o quasi
Capitolo13.jpg
Navigazione

Precedente

Successivo

Giapponese

けがはなくとも

Rōmaji

Kega wanakutomo

Caratteristiche
Volume

2

Episodio Corrispondente

Ranma contro Ryoga

Niente... o quasi è il tredicesimo capitolo del Manga Ranma ½, appartenente al volume 2 dell'edizione Greatest.


Trama Modifica

Ryoga lancia le sue fasce in tutte le direzioni. Ranma ferma l’ombrello e reggendo Akane lo usa per darsi la spinta verso l’alto, avvertendola di tenersi forte. Ranma deposita Akane su un edificio e i due restano per qualche secondo abbracciati per poi iniziare a litigare. Ranma comunica ad Akane di non intromettersi mai più in un suo incontro, intanto Ryoga rende rigida la sua cintura e taglia le basi dell'edificio.

Ranma e Akane cadono, Ryoga attacca con la cintura e Ranma si difende con l’ombrello, sempre reggendo Akane. Quest’ultima vuole essere messa giù, ma quando Ranma le dice che approfitta sempre per mettergli le mani addosso lei gli da uno schiaffo e si allontana in lacrime.

Ranma tiene a bada Ryoga e va da Akane dicendole di aspettare ma una fascia di questo proprio mentre la ragazza ribadisce di non voler avere più niente a che fare con lui, le trancia i lunghi capelli. Tutti rimangono ammutoliti e Akane è sotto shock per l’evento. Mentre i ragazzi che hanno assistito si chiedono che fine abbia fatto Ranma, questo, ancora trasformato in ragazza, dice ad Akane che se può farla stare meglio, può dargli un pugno e lo stesso fa Ryoga. Akane, dopo averli gonfiati, va verso casa dando un pugno a un palo della luce e, resasi conto di aver preso una storta, pensa che sia meglio andare dal Dottor Tofu.

Eventi Importanti Modifica

Prime Apparizioni Modifica

Nessun nuovo personaggio importante fa la sua comparsa

Luoghi Introdotti Modifica

Nessun nuovo luogo introdotto

Differenza con l'anime Modifica

Curiosità Modifica

  • Questo è il primo capitolo in cui Ranma non appare nella sua versione maschile.
  • Dopo che Akane ha perso i capelli, Ryoga dice: "Almeno non s'è fatta niente..." e Ranma risponde: "E quello che è successo lo chiami niente?" e segue un imbarazzo generale, senza però capire il perché. Il motivo è che Ryoga dice, in giapponese: "Kega ga nakute yokatta jyanaika" e Ranma risponde:"Kega wa nakutemo ke ga nakunattan dazo". Il gioco di parole sta nel fatto che Ryoga utilizzi la parola kega (ferita/taglio) e Ranma ke ga(capelli).

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale